Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
Sei in: - STORIA - Dominazione franca

Dominazione franca
Testi a cura del prof. Achille Laurenti  maggiori info autore
Carlo Magno, pregato da papa Adriano I, nel 774, scese in Italia, debellò e vinse il re Desiderio, a Chiuse e Verona, ponendo fine alla dominazione longobarda. In quella occasione confermava il potere temporale del papi, concesso da suo padre Pipino il Breve, al pontefice Stefano III, nell'assemblea di Quercy. Nell'impero di Carlo Magno, furono comprese la Corsica, la Sardegna e l'Italia Settentrionale, a eccezione della Venezia. Cominciava cosi la dominazione franca, che con re Pipino, figlio di Carlo Magno, si estese a tutto il regno d'Italia, dal 781 all'810.
 
A Pipino successe il proprio figlio Bernardo I, il quale prese le armi contro il di lui zio Lodovico I, imperatore d'Occidente, e, rimastone vinto, fu da questi fatto abbacinare. Nell'anno 819, Ludovico I costituì le contee e Oricola, sciolta dalle dipendenze del ducato di Spoleto, fu assegnata alla contea del Marsi. Il primo conte ne fu Rainaldo discendente dall'illustre stirpe di Carlo Magno, anzi figlio di Pipino re d'Italia, come ebbe a dire il Pieralice, nella sua Guida storica artistica sulla Linea Roma-Sulmona.
 
Ci fu chi sostenne che il primo conte del Marsi, fosse Berardo detto Franciscus o Francisco, sceso in Italia, nel 926, con Ugo di Provenza. A me sembra non possa seguirsi tale opinione, inquantochè precedentemente noi troviamo altri conti del Marsi, per esempio Gerardo perito in battaglia nell'865. Non si esclude che parecchi del cennati conti, portassero il nome Berardo, con l'indicazione successoria di I, II, III, IV, e V, ma ciò anzi spiega l'equivoco, che appunto sorse dal predetto nome, dato alla discendenza della nobile stirpe, forse da una loro proprietà omonima, esistente in territorio da Colli Montebove, oppure perchè quei feudatari erano provenienti da quel Berardo, che fu il secondo re franco in Italia.
 
Lo stesso Berardo, detto Franciscus o Francisco, che erroneamente se ne vuole ritenere capo stipite, secondo me dà la spiegazione con il suo nome, che egli si chiamasse Francesco del Berardi.
 
Oricolae contrada Carseolana nella storia di Nostra Gente
 
 
Sei in: - STORIA - Dominazione franca

Territorio

 
 


Team sviluppatori
| Grafica e Redazione | Copyright